Come organizzare uno spazio lavanderia in casa

spazio lavanderia in casa

Avere in casa un locale lavanderia è certamente una grande comodità. Questo rappresenta un ambiente di servizio non accessibile a persone estranee alla famiglia, parenti, amici, persone che per qualunque motivo entrano in casa tua. Questo consente di evitare di avere panni sporchi in bagno, ad esempio, e comunque di evitare il disordine che si crea lavando i panni e ritirandoli, posandoli nei luoghi più vari.

Locale lavanderia o angolo lavanderia?

Tutto sommato è facile gestire spazi ampi in una casa; ricavare un locale lavanderia in una casa con ampi spazi è più che altro una questione tecnica mentre se gli spazi a disposizione sono esigui occorre inventiva. In questo caso si dovrà abbandonare  probabilmente l’idea di un locale lavanderia a favore di un angolo lavanderia.

In questo secondo caso bisognerà ragionare su una ristrutturazione del bagno prevedendo elementi salva spazio per ricavare l’angolo lavanderia desiderato. A questo scopo si dovranno sostituire i sanitari, molto probabilmente presenti nella loro forma e dimensione standard per installare sanitari di forma squadrata che risparmia spazio e di minore dimensione.

Altrettanto importante sfruttare di più le pareti invece della superficie del pavimento. Mobiletti pensili e mensole sono la soluzione ideale in questo senso mentre anche lavatrice e asciugatrice dovranno essere di tipo Slim.

Vasca o cabina doccia?

La vasca è sicuramente molto apprezzata da tante persone poiché consente un relax che la doccia non dà, però occupa uno spazio maggiore e anche sotto il profilo del consumo è certamente meno conveniente: riempire una vasca di acqua calda significa utilizzare molta più acqua ed energia rispetto ad una doccia ben fatta.

La doccia può essere realizzata anche con un piatto doccia di soli 70 cm per lato, recuperando uno spazio significativo rispetto alla vasca ed è molto più pratica per risparmiare anche tempo: una doccia richiede pochi minuti, è una soluzione molto più pratica specialmente al mattino, quando si è maggiormente di corsa e i componenti della famiglia non avrebbero il tempo di fare un bagno in vasca.

Come ricavare lo spazio per l’angolo lavanderia

Una volta entrato nell’ottica del risparmio dello spazio, progetta il nuovo Layout del tuo bagno, pensando a realizzare una separazione tra il bagno in quanto locale tecnico e l’angolo lavanderia che dovrà vedere presenti la lavatrice, l’asciugatrice e uno scaffale.

Su questo potrai riporre detersivo e ammorbidente e sui ripiani gli indumenti lavati, piegati e pronti da riporre con comodo. Alla base dello scaffale potrai posizionare un cesto con gli indumenti da lavare, l’ordine è imperativo soprattutto nei piccoli spazi.

Ovviamente nella ristrutturazione del bagno devi prevedere anche un attacco dell’acqua e uno scarico per la lavatrice.

Per sfruttare ancora meglio gli spazi potrai posizionare lavatrice ed asciugatrice in verticale, una sopra l’altra. In questo modo oltre a risparmiare spazio non dovrai spostarti nemmeno di mezzo passo per mettere i panni ritirati dalla lavatrice per metterli nell’asciugatrice e ritirando i panni asciugati non ti dovrai piegare.

Come organizzare il locale lavanderia

Anche in questo caso il presupposto fondamentale è disporre di un rubinetto con attacco per la lavatrice ed uno scarico, oltre ovviamente ad una presa elettrica. In genere i locali lavanderia consistono in una piccola stanza dotata di questi elementi tecnici e lo spazio disponibile consente anche il posizionamento di un asse da stiro.

Oltre alla lavatrice e all’asciugatrice anche nel locale lavanderia è utile uno scaffale e magari anche un paio di mensole. In questo caso potrai usare le mensole nei pressi della lavatrice per poggiarvi detersivi, additivi e quanto serve per i lavaggi.

Per quanto riguarda lo scaffale ti consigliamo di utilizzare uno o due ripiani per mettere gli indumenti asciutti e piegati suddivisi per componente della famiglia in modo che ciascuno possa prendere le proprie cose per riporle nella propria stanza.

in altri ripiani metterai gli indumenti da stirare, tutto ordinato e razionale, quindi. Non può mancare, naturalmente uno o due cestoni per gli indumenti sporchi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*